Preziosi accorgimenti per non prendere peso durante le feste, senza troppe rinunce

Auguri di Buone Feste!

Siamo nel pieno delle festività natalizie e a tavola non mancano le tentazioni, a cui è spesso difficile non cedere anche se siamo stati attenti alla linea per tutto il resto dell'anno.

I consigli, che a breve vi fornirò, per non prendere peso in queste settimane si sostanziano in alcune semplici regole che però valgono a condizione che non siate affetti da patologie o disfunzioni e che non siate già seguiti da un nutrizionista; in tal caso dovrete attenervi strettamente alle indicazioni prescritte nel vostro piano alimentare.

 

Veniamo al dunque:

 

1. Sì ai pasti liberi e alle tentazioni golose ma solo nei giorni "rossi" del calendario

Nei giorni festivi potete concedervi qualche sfizio in più: assaggiate tutto ma cercate di non esagerare con le porzioni.  Tenete presente che con due pasti abbondanti e vari intermezzi di dolciumi e alcolici

si può arrivare ad introdurre anche fino a 5000 kcal al giorno.

Se non volete proprio esagerare, riducedete al minimo gli stuzzichini dell'aperitivo, il pane e le salse/creme.

Per non arrivare affamati al pranzo o alla cena, mangiate un pinzimonio di verdure, con carote, sedano e finocchio, un' ora prima di sedervi a tavola.

 

2. Soltanto nei sopraccitati giorni festivi, in occasione di un pranzo abbondante, potrete saltare la cena o sostituirla con un brodino vegetale o una buona tisana detox

 

3. Nei giorni precedenti o successivi ai pasti abbondanti evitare di digiunare o di saltare i pasti

Tali comportamenti, infatti, rallenterebbero il metabolismo, non apportando nessun beneficio. Seguite, piuttosto, una dieta ipocalorica, composta prevalentemente da cibi vegetali, frutta fresca (meglio se ananas, melograno, pompelmo o agrumi in genere) e tanti. liquidi, sotto forma di acqua o tisane non zuccherate. Ricordate, infine, la regola dei 5 pasti al giorno.

 

4. Attenzione a vini, spumanti e liquori

Un calice di vino rosso o un bicchierino d'amaro contengono mediamente 130 Kcal. Un errore che spesso si comette in questi periodi, è quello di non considerare gli apporti calorici dell'alcol. Moderazione!

 

5. Cucinate il giusto per ridurre gli avanzi.

Evitate di preparare porzioni esagerate, che finiranno per "appesantirvi" anche nel giorno successivo alla festa. 

I menù natalizi prevedono più portate: se calibrate le giuste porzioni, i vostri ospiti avranno modo di apprezzare tutto il menù!

 

6. Muovetevi!

Questa regola andrebbe applicata tutto l'anno ma in questi giorni deve essere un imperativo.

Praticate quotidianamente almeno 30 minuti di attività fisica di media intensità (tenendo conto dell'età e della preparazione atletica).

 

Basta poco per tenersi in forma!

 

Auguri a tutti!!!

 

Silvia Sannuto

BIOLOGA NUTRIZIONISTA

 


Studi di nutrizione

MAGNAGO (MI) - via San Martino, 24

LEGNANO (MI), via Barbara Melzi, 13 (Area Cantoni)


Contatti