Errori comuni a pranzo che influiscono sul tuo peso

Se a metà mattina, durante il #lavoro, non fai altro che pensare al pranzo, probabilmente fai parte di quella fetta di persone che sbaglia qualcosa nella gestione della propria #alimentazione.

Arrivare affamati al #pranzo è infatti il primo passo verso l'aumento di peso.


GLI ERRORI COMUNI DA NON COMMETTERE:


1. [Saltare la prima colazione e/o lo spuntino] 

Questa cattiva abitudine può farti arrivare al pranzo veramente affamato/a facendoti correre il rischio di perdere facilmente il controllo a tavola.


2. [Mangiare fuori tutti giorni o quasi]

Anche se sei in ufficio, potresti evitare di pranzare sempre al bar o al ristorante, portandoti, di tanto in tanto, il pranzo da casa. I cibi che trovi fuori, anche quelli più semplici in apparenza, sono spesso super conditi: preparandoli a casa la sera prima eviterai un sacco di calorie inutili e risparmierai qualche soldino!


3. [Pranzare in poco tempo]

Non è sempre facile trovare il tempo per un pranzo in tranquillità però cerca di ritagliarti almeno il giusto tempo per consumare il pasto. Mangiare velocemente non consente al centro della fame di leggere il segnale di sazietà, con il conseguente rischio di consumare più cibo del necessario.


4. [Mangiare davanti al Pc o allo smartphone]

Distrarsi davanti ad uno schermo non ti farà concentrare sul pranzo: probabilmente mangerai di più e masticherai di meno, con conseguenze negative sulle #calorie introdotte e sulla #digestione. Il consiglio è di pranzare con altre persone.


5. [Consumare solo frutta o insalata]

Un pranzo a base di sola frutta o di insalata può andar bene se hai fatto una colazione o uno spuntino veramente sostanzioso; in caso contrario è un modo per aver fame dopo poco tempo (con il rischio di farti ricorrere agli snack del distributore automatico). Va bene consumare vegetali freschi ma, per un'alimentazione bilanciata, ad essi dovrai abbinare altri nutrienti come, ad esempio, yogurt, cereali soffiati e frutta secca nel caso consumassi della frutta; petto di pollo o legumi, riso o couscous, se consumi l'insalata.


dott.ssa Silvia Sannuto

BIOLOGA NUTRIZIONISTA


Studi di nutrizione

MAGNAGO (MI) - via San Martino, 24

LEGNANO (MI), via Barbara Melzi, 13 (Area Cantoni)


Contatti